ADDIO CALDERA: chiusura annunciata per il 21 settembre

Come si può intuire dal titolo si concluderà un’era per tutti gli utenti di Call of duty: Warzone.

Activision Blizzard ha comunicato che i server chiuderanno in via definitiva il 21 settembre 2023, rimuovendo quindi anche il gioco stesso da tutti gli store Console/PC.

I progressi, gli operatori, le armi e tutto ciò che riguarda il gioco che ci ha tenuti incollati in pieno periodo pandemico nel 2020 verranno eliminati, lasciando solo la parte di Call of duty: Modern Warfare (2019) attiva e presente online.

Activison Blizzard in un blog post dichiara:

“I giocatori dovrebbero prepararsi per ancora più contenuti Warzone su console e PC, oltre a una nuova era di Battle Royale in movimento con il lancio di Call of Duty®: Warzone™ Mobile, che include un Battle Pass condiviso e una progressione incrociata. Il team e gli Studios di Call of Duty non vedono l’ora di condividere presto maggiori dettagli”.

La rimozione del 2.0 dal nome del nuovo Warzone con l’annuncio della Stagione 04 e il lancio di Warzone Mobile con il ritorno di Verdansk (leak confermano la data del 1 ottobre 2023)?

Tutto sicuramente già nei piani di Activision Blizzard per una grande OPERAZIONE NOSTALGIA che colpirà one shot i nostri cuori perché diciamocelo… Verdansk avrà sempre un posto speciale per tutti noi.

Altri articoli

DMZModern Warfare 2Season 4Warzone 2.0
DMZModern Warfare 2Season 4Warzone 2.0
X